Aggiornamento Addetto Antincendio – Rischio Basso

Aggiornamento Addetto Antincendio - Rischio Basso

Il D.Lgs 81/2008 prevede che gli addetti alla prevenzione incendi e gestione dell'emergenza debbono ricevere un aggiornamento periodico; inoltre il numero di addetti deve garantire la presenza della squadra di emergenza anche in caso di lavoro su più turni, ferie, straordinari etc. La violazione di questi obblighi comporta per il datore di lavoro e per i dirigenti, nell'ambito delle competenze ad essi conferite, la sanzione dell'arresto fino ad 8 mesi o dell'ammenda fino a 4.000 Euro (art. 55 D.Lgs 81/2008). Inoltre, ai sensi dell'allegato I del predetto decreto, la mancata formazione rientra tra le gravi violazioni ai fini dell'adozione del provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale. L’addetto alla prevenzione incendi e gestione dell'emergenza deve ricevere un aggiornamento periodico (al massimo ogni 3 anni).

  • Protezione incendio e procedure da adottare
  • Test di valutazione finale

1. Dati partecipante

2. Dati per la fatturazione

3. Modalità di pagamento

Selezionando bonifico bancario riceverai all'indirizzo email indicato le coordinate bancarie per poter effettuare il bonifico bancario.

Selezionando pagamento tramite assegno riceverai all'indirizzo email indicato le modalità.......

4. Termini e condizioni




Scadenza iscrizioni

09/03/2020

Costi

Euro 60 + Iva

Destinatari

Addetti Antincendio da aggiornare

Orari

9-11

13 Mar
Aggiornamento Addetto Antincendio – Rischio Basso
  • Organizzato da: Il Nodo c.s.c.s.
  • Dove: Torino
  • Telefono: 011.4343181 / 011.4477223
  • Email: sicurezza626@confpiemontenord.coop